Un dialogo costruttivo è fondamentale per una maturazione armonica della persona

Progetti

La scuola dell’infanzia Giovanni XXIII garantisce una particolare attenzione all’integrazione dei bambini nel mondo scolastico e al loro personale sviluppo attraverso due importanti progetti: il ‘progetto accoglienza’ e il ‘progetto continuità’. Col ‘progetto accoglienza’ le insegnanti guidano i bambini attraverso un percorso di crescita verso nuovi traguardi, proponendo situazioni di tranquillità e un ambiente piacevole dove realizzare strategie educative mirate, sia per i nuovi iscritti che per i compagni che li devono accogliere.

Attraverso il ‘progetto continuità’, invece, la scuola collabora con asili nido, scuole primarie statali e private presenti sul territorio medese attraverso un progetto di continuità educativa e didattica tra i diversi ordini scolastici. L’iniziativa promuove l’incontro tra i bambini e il futuro ambiente scolastico, ma garantisce anche un corretto passaggio di informazioni alle nuove insegnanti sui singoli alunni e sulle loro personali attitudini. Con la scuola primaria parrocchiale San Giuseppe, il progetto continuità risulta più specifico, in quanto nasce dalla condivisione di valori cristiani, di principi educativi, didattici e formativi.

Accogliere significa porre le basi per costruire relazioni significative